Per me che ho vissuto negli Stati Uniti, il SuperBowl è qualcosa di speciale. Quando sei lì con loro capisci che non è solamente un avvenimento sportivo, a prescindere dalle due squadre che se lo contendono TUTTA l’America si ferma e si incolla davanti alla TV.

Visti i numeri da capogiro i brand più famosi al mondo non perdono l’occasione per sfornare gli spot più belli dell’anno e piazzarli durante i break della partita. La cosa che più mi affascina è che la pubblicità è diventata un culto. Non è un’interruzione dello show, è parte integrante dello show.

Così quest’anno ho deciso di selezionare i miei 10 spot preferiti, traducendoli e spiegandoli in modo da farvi capire le battute e i dialoghi di ogni spot. Chiaramente ogni spot è anche analizzato lato marketing per capire la sua efficacia.